CERIMONIA DI NOZZE

Le cerimonie possono essere di diverso tipo, la cosa importante è che non siano mai impersonali, fredde e poco emozionali. Anche le cerimonie civili avranno il loro fascino con i dovuti accorgimenti, raggiungendo i livelli di commozione di una cerimonia in chiesa oppure simbolica con la vista su un panorama suggestivo.

La cerimonia, quel momento in cui la coppia decide liberamente di scambiarsi le proprie promesse di amore eterno, di fedeltà nel bene e nel male, in salute e malattia e di rispettarsi l'un l'altro da quel momento in poi... Certo a volte qualcuno queste promesse se la scambia più di una volta nell'arco della vita, alla continua ricerca dell'anima gemella! Alla base ci dovrebbe sempre essere comunque il rispetto e l'amore verso l'altra metà della mela, quella che ci siamo scelti, con la quale abbiamo deciso di condividere il resto della nostra vita!
Platone diceva: "Un tempo gli uomini erano esseri perfetti, non mancavano di nulla e non v'era la distinzione tra uomini e donne. Ma Zeus, invidioso di tale perfezione, li spaccò in due: da allora ognuno di noi è in perenne ricerca della propria metà..."
Io la mia mezza mela l'ho trovata e me la tengo davvero stretta... mi auguro che anche voi siate fortunati e lavoriate sodo perché questa unione non si spezzi, ma si consolidi sempre di più.

Istituto degli Studi Romani - Roma
S. Andrea al Celio - Roma
Basilica di S. Bartolomeo all'isola - Roma

Dicevamo... le cerimonie possono essere di 3 tipi:

Religiosa

Ci devono essere dei requisiti da soddisfare prima di poter organizzare un matrimonio in una chiesa cattolica.

  • Almeno uno della coppia deve essere cattolico (battezzato e cresimato). Nel caso non lo siano entrambe sarà considerato un matrimonio misto. In questo caso colui che non è cattolico o non crede per proprie ragioni personali, potrà comunque sposarsi firmando una dispensa; con la quale si impegna affinché il matrimonio duri per sempre, che non sia contrario ad avere bambini e che che non si opponga che questi vengano educati alla religione cattolica dal proprio partner.
  • Non bisogna essere stati sposati prima in chiesa (a meno che non ci sia stato l'Annullamento del matrimonio da parte della Sacra Rota).
  • Ci si può sposare in chiesa se si è divorziati ma con alle spalle un matrimonio celebrato solo con rito civile in Comune.

Potete scegliere fra MATRIMONIO CONCORDATARIO e MATRIMONIO CANONICO. Nel primo caso si ha una doppia valenza, ossia il matrimonio avrà valore sia civile che religioso, mentre nel secondo caso solo religioso. La documentazione da preparare cambia a seconda della cerimonia che sceglierete.
Se avete bisogno di informazioni più specifiche o che riguardano altri culti, scrivetemi ad info@veronicaregis.it in questo modo possiamo verificare ogni caso specifico. Il mio ruolo di Wedding Planner prevede anche l'assistenza per tutte le pratiche burocratiche.

Abbazia S. Andrea in Flumine - Roma
Abbazia di S. Pietro in Valle - Umbria
SS. Giovanni e Paolo al Celio - Roma
Civile

Il rito civile si svolge tendenzialmente nei comuni della città in cui avete deciso di sposarvi. Scrivo tendenzialmente perchè anche in alcune location è possibile celebrare un rito civile legale seguito poi dal ricevimento di nozze. In Italia non sono molti questi posti, ma comunque ce ne sono. Vi posso aiutare nella ricerca della sala comunale e nella prenotazione per il giorno delle vostre nozze; inoltre mi occupo anche della parte burocratica con la documentazione necessaria. Nel caso lo sposo o la sposa sia straniero e non capisca l'italiano, sarà necessario un interprete. Per le coppie straniere consiglio di consultare il mio sito inglese.

Comune di Volterra - Toscana
Comune di Certaldo - Toscana
Comune di S. Gimignano - Toscana
Sala Rossa in Campidoglio - Roma
Chiesa sconsacrata - Roma
Borgo di Tragliata - Lazio
Comune di Gubbio - Umbria
Palazzo dei Consoli di Gubbio - Umbria
Comune di Gubbio - Umbria
Simbolica

La cerimonia simbolica ci permette di dare sfogo alla vostra fantasia potendola organizzare dove preferite. Non avrà valore legale (né civile, né religioso) ma ci consentirà una maggiore personalizzazione a differenza della chiesa o del comune. Metto a vostra disposizione colui che officerà la cerimonia e curo personalmente la stesura del testo, delle letture cercando ogni volta di renderla emozionale e ricca di poesia. E' un momento particolare e va ricordato nel migliore dei modi.
La cerimonia è il momento cardine del matrimonio, senza il quale non ci sarebbe il matrimonio; anche durante le cerimonie simboliche, gli sposi sono emozionati e commossi. Lo scambio delle fedi, il bacio, "vi dichiaro marito e moglie", il lancio del riso… con un semplice gesto unite la vostra vita a quella di un'altra persona. E potete scegliere la cornice in cui scambiarvi questo gesto ed anche i dettagli che lo renderanno solo vostro. Ogni matrimonio è a sé, a volte anche come documentazione, se uno degli sposi è divorziato, straniero, oppure se italiano e residente all'estero. Ogni caso ha la sua soluzione; l'importante è che ogni dettaglio sia comunicato, affinché tutto l'iter possa essere svolto rispettando i tempi necessari.
Insomma, direi che l'importante è scambiarsi delle promesse d'amore sincere e durature... il modo in cui scambiarvele decidetelo voi!!!

Cerimonia indonesiana a Villa dei Quintili - Roma
Cerimonia indonesiana a Villa dei Quintili - Roma
Cerimonia indonesiana a Villa dei Quintili - Roma