La Cerimonia


Un matrimonio si costruisce giorno dopo giorno ed il mio compito è anche quello di suggerirvi soluzioni originali, raffinate, classiche o all’ultima moda.
La cerimonia è il momento cardine del matrimonio, senza il quale non ci sarebbe il matrimonio; anche durante le cerimonie simboliche, gli sposi sono emozionati e commossi. Lo scambio delle fedi, il bacio, “vi dichiaro marito e moglie”, il lancio del riso… con un semplice gesto unite la vostra vita a quella di un’altra persona.
E potete scegliere la cornice in cui scambiarvi questo gesto ed anche i dettagli che lo renderanno solo vostro.

 

Per la Cerimonia civile potete scegliere fra le splendide sale che i Comuni mettono a vostra disposizione, in stile classico, rinascimentale o barocco, chiese sconsacrate, castelli sul mare o teatri. Mi occupo di tutte le pratiche burocratiche, dei documenti e della prenotazione della sala.

 

Sposarsi in Campidoglio 01    Sposarsi in Campidoglio 02
Foto di Veronica Regis Wedding Planner

 

Ogni matrimonio è a sé, a volte anche come documentazione, se uno degli sposi è divorziato, straniero, oppure se italiano e residente all’estero. Ogni caso ha la sua soluzione; l’importante è che ogni dettaglio sia comunicato, affinché tutto l’iter possa essere svolto rispettando i tempi necessari.
Sempre più spesso gli sposi cercano di personalizzare la cerimonia civile, con piccoli dettagli che richiamano lo stile voluto per il matrimonio. Una richiesta sempre maggiore è quella del libretto, per rendere più romantica la cerimonia. La libertà di potervi scambiare promesse d’amore scritte di vostro pugno, scegliere la musica che preferite per i momenti più importanti, piccoli doni agli ospiti; insomma la cura del dettaglio non è prerogativa della cerimonia religiosa, anche in comune potete far vedere il vostro tocco.

 

Cerimonia religiosa. Le opportunità per i matrimoni cattolici e misti sono numerose: dai piccoli borghi di campagna alle storiche chiese delle città d’arte come Roma, Firenze e Assissi, ma anche piccoli gioielli come Castelgandolfo, Orvieto e Siena.
Ma anche la Sinagoga per i matrimoni ebraici oppure la chiesa anglicana per chi è di fede protestante. Mi occupo della preparazione dei documenti e della prenotazione della Chiesa.

 

Sant'Andrea al Celio
Foto di Veronica Regis Wedding Planner


Per coloro che sono di altro credo religioso, prego loro di segnalarmelo via email: info@veronicaregis.it. La documentazione richiesta varia a seconda del credo religioso, ma salvo rare eccezioni, deve essere il primo matrimonio religioso per entrambe gli sposi.
L’allestimento della chiesa sarà scelto con il nostro fiorista, sempre attento a proporre la soluzione migliore in base al budget stabilito e soddisfare le richieste dei futuri sposi, purché non contrarie con le direttive del luogo di culto.
Tappezzeria del colore preferito, fiori a profusione o composizioni minimaliste, libretti per la cerimonia, sacchettini per il lancio del riso, musica sacra suonata e cantata… i vostri sogni hanno il via libera per volare!

 

La Cerimonia simbolica vi offre la libertà di scegliere dove sposarvi; nella location del ricevimento, in riva al lago o sulla spiaggia; in montagna oppure in un vigneto delle campagne umbre o toscane e, perché no, a casa vostra. L’allestimento sarà curato personalmente da me con l’aiuto impagabile di assistenti e fioristi. Fiori, tessuti, candele, nastri… libero sfogo alla fantasia.

Sarò mia cura provvedere all'officiante per la cerimonia simbolica.

 

Cerimonia simbolica
Foto di Veronica Regis Wedding Planner